Go to Top

Homepage Fisi Padova

Eventi

Gare ed eventi organizzate dagli Sci Club

Scopri

Calendari Gare

Scarica i programmi delle gare in Veneto di tutte le discipline

Scopri

Comunicati Stampa

Smart Alliance – Hintertux 2016

Buona la prima….uscita.

Si è svolta nei giorni dal 3 al 7 Settembre scorso  la prima uscita pre-stagionale per gli atleti iscritti con gli sci club padovani che aderiscono al progetto “Smart Alliance”, fortemente voluto dal Comitato Provinciale Fisi di Padova, con lo scopo di aggregare i ragazzi e poter ottimizzare risorse ed  attività grazie alla collaborazione con i Maestri ed Allenatori della provincia.

Orgoglio e soddisfazione  questi i sentimenti del Presidente Vanni  Ceccarello che ringrazia tutto lo staff di genitori e dirigenti che hanno collaborato allo svolgimento della terza edizione dell’uscita pre-stagionale in ghiacciaio ad Hintertux (Zillertal-Austria) In particolare i ringraziamenti più sentiti sono rivolti a Carlo Favaro, dirigente dello Sc Padova ideatore della attuale formula  che con il passare del tempo si è rivelata s un successo raccogliendo un numero crescente di adesioni anno dopo anno. Ringraziamenti vanno anche ai dirigenti Massimo Zin, Presidente dello Sc Padova e Matteo Teatini, dirigente del Ca Patavium sci, senza dimenticare quanti tra genitori  ed accompagnatori hanno aderito a questa iniziativa, vivendo assieme un momento che i ragazzi ricorderanno per sempre.

A parlare sono principalmente i numeri, a partire dai ragazzi delle varie categorie presenti, ben quarantatré, dalle più piccole del Super Baby ai Giovani che si sono cimentati sui  tremila metri della vetta austriaca.

Sei gli sci club coinvolti, Sci Club Padova, Sc Terme Euganee, Ca Patavium sci, Cus Padova , Sc. Città Murata con la partecipazione quest’anno dell’Adm di Cittadella

A dirigere tecnicamente lo squadrone gli allenatori e maestri Umberto Balin, Tito Cappello, Ruben Salerno, Andrea Cailotto e Giovanni Dalmaschio che hanno impostato i programmi per fare in modo che i ragazzi alternassero i momenti sportivi a quelli di puro divertimento

Quattro giorni di sci e attività che hanno permesso ai ragazzi di amalgamarsi e riprendere confidenza con  neve e pali, un momento quindi di svago prima del ritorno sui banchi di scuola. Tutto bene quindi? Purtroppo no, il ghiacciaio tirolese ha fatto un po’ di dispetti  con il meteo che ha regalato giornate di sole caldo, quindi neve pesante, ad altre di vento e bufera, condizionando notevolmente i programmi di allenamento.

Un prezioso contributo è arrivato dagli sponsor del Comitato, Salomon e Crema Sport che hanno messo in campo le risorse per la migliore riuscita del ritiro sportivo.

“La soddisfazione più grande è stata vedere la felicità negli occhi dei ragazzi che si divertivano insieme, nonostante l’ appartenenza a squadre diverse e questo è l’obbiettivo primario del progetto, tutti assieme per allenarsi, ma quando è ora di gareggiare si torna ad indossare le divise dei rispettivi club. Anche quest’anno  posso dire OBBIETTIVO CENTRATO ”, queste le parole del Presidente Provinciale.

Prossimo appuntamento il 13 novembre con la apertura ufficiale della stagione con lo Snowember fest nel Piazzale di Crema Sport, dove è stata annunciata anche la presenza di un cannone sparaneve.

Appuntamento  per lo Smart Alliance per il ponte dell’Immacolata  in Valsenales.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Giornata dello sci Padovano 2016

Con la "Giornata dello sci Padovano" si è chiusa ufficialmente la stagione per gli sport invernali per gli sci club della provincia di Padova.

La manifestazione si è svolta nell'auditorium  dell'OIC (Opera Immacolata Concezione) alla presenza del Presidente Regionale della Fisi, Roberto Bortoluzzi, del delegato provinciale del Coni Flaviano Buratto, dei presidenti provinciali Fisi, Federica Monti (Belluno), Silvano Panozzo (Vicenza), Marco Castioni (Verona), Daniele Picardi (Rovigo) e del Consigliere Regionale Damiano Guidolin.

La sala gremita ha fatto da cornice a tutti gli atleti e all'ospite d'onore Kristian Ghedina che anche quest'anno ha presenziato per premiare i vincitori  dei Campionati Provinciali di sci alpino e del fondo, della 40^ Coppa Città di Padova e Rovigo e del 20° Criterium Primaneve.

"Non ho ancora capito se è cominciata la primavera, o se l’inverno non è ancora finito.

Questa stagione credo sia stata una delle più incredibili mai viste sino ad ora.

Per la prima volta dopo molti anni nei campi da gara, ho avuto un attimo quasi di allucinazioni, non credevo ai miei occhi: a Gennaio, mentre si svolgeva la gara di slalom gigante nella striscia di neve, a fianco c’erano persone che salivano in nordic walking, con le magliette a maniche corte.

È stata veramente incredibile questa stagione; si è verificata un’alternanza di temperature primaverili e bufere di neve e vento. Ma nonostante ciò, tutte le 5 prove della Coppa città di Padova, le abbiamo portate a casa, grazie al lavoro degli sci club organizzatori: sci club Delta Po’, sci club Padova, Terme Euganee, ADM, e Ski 1 Team, toccando le località di San Pellegrino, San Martino di Castrozza, Andalo e Folgaria.

Le soddisfazioni del comitato di Padova sono state tante, in particolare quelle legate al gruppo Smart Alliance, che è l’aggregazione di cinque sci club (il Padova, il Patavium, il Terme Euganee, il Cus e il Città Murata) che hanno fatto crescere in maniera considerevole, sia il numero di bambini e ragazzi, sia il loro livello sotto il profilo tecnico. Ma tutto il gruppo è migliorato notevolmente: nel criterium ho visto scendere ragazzini da fare invidia a qualche master; per i master: Stefano Pastorini, 1° in gigante di coppa Italia e 6° in super gigante ai mondiali master, Rudy Pittarello, che per un solo centesimo non si è classificato 3° in gigante ai mondiali master. Abbiamo poi partecipato a Cortinissima 56, 1^ edizione, organizzata da M’Over by Ghedo, con alcuni campioni olimpici di Cortina del 1956, dove la F.I.S.I. di Padova è stata protagonista con i suoi Direttori e Giudici di Gara. Abbiamo infine chiuso alla grande con la 2°edizione del F.I.S.I. Day, che si è svolto in Folgaria il 13 Marzo, con grande partecipazione di tutti gli sci club di Padova.

Concludendo, un grazie di cuore ai nostri sponsor, che ci sostengono nelle nostre manifestazioni, ai Direttori e Giudici digara, che hanno lavorato alacremente affinché tutte le manifestazioni abbiano un esito positivo e senza rischi, e non ultime, alle famiglie e ai bambini, che ci hanno seguito in tutte le manifestazioni, che sono stati pazienti, e hanno fatto festa a tutti durante le premiazioni del fine gara. Grazie a tutto il direttivo della F.I.S.I. di Padova, donne e uomini che regalano il loro tempo libero perché tutto questo possa avvenire. Grazie ancora e buona estate a tutti,……. Non ne sono sicuro, potrebbe anche nevicare."

Queste le parole di Vanni Ceccarello, Presidente provinciale Fisi con cui ha voluto chiudere la stagione.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail