Go to Top

Homepage Fisi Padova

Eventi

Gare ed eventi organizzate dagli Sci Club

Scopri

Calendari Gare

Scarica i programmi delle gare in Veneto di tutte le discipline

Scopri

Comunicati Stampa

Giornata dello sci Padovano 2016

Con la "Giornata dello sci Padovano" si è chiusa ufficialmente la stagione per gli sport invernali per gli sci club della provincia di Padova.

La manifestazione si è svolta nell'auditorium  dell'OIC (Opera Immacolata Concezione) alla presenza del Presidente Regionale della Fisi, Roberto Bortoluzzi, del delegato provinciale del Coni Flaviano Buratto, dei presidenti provinciali Fisi, Federica Monti (Belluno), Silvano Panozzo (Vicenza), Marco Castioni (Verona), Daniele Picardi (Rovigo) e del Consigliere Regionale Damiano Guidolin.

La sala gremita ha fatto da cornice a tutti gli atleti e all'ospite d'onore Kristian Ghedina che anche quest'anno ha presenziato per premiare i vincitori  dei Campionati Provinciali di sci alpino e del fondo, della 40^ Coppa Città di Padova e Rovigo e del 20° Criterium Primaneve.

"Non ho ancora capito se è cominciata la primavera, o se l’inverno non è ancora finito.

Questa stagione credo sia stata una delle più incredibili mai viste sino ad ora.

Per la prima volta dopo molti anni nei campi da gara, ho avuto un attimo quasi di allucinazioni, non credevo ai miei occhi: a Gennaio, mentre si svolgeva la gara di slalom gigante nella striscia di neve, a fianco c’erano persone che salivano in nordic walking, con le magliette a maniche corte.

È stata veramente incredibile questa stagione; si è verificata un’alternanza di temperature primaverili e bufere di neve e vento. Ma nonostante ciò, tutte le 5 prove della Coppa città di Padova, le abbiamo portate a casa, grazie al lavoro degli sci club organizzatori: sci club Delta Po’, sci club Padova, Terme Euganee, ADM, e Ski 1 Team, toccando le località di San Pellegrino, San Martino di Castrozza, Andalo e Folgaria.

Le soddisfazioni del comitato di Padova sono state tante, in particolare quelle legate al gruppo Smart Alliance, che è l’aggregazione di cinque sci club (il Padova, il Patavium, il Terme Euganee, il Cus e il Città Murata) che hanno fatto crescere in maniera considerevole, sia il numero di bambini e ragazzi, sia il loro livello sotto il profilo tecnico. Ma tutto il gruppo è migliorato notevolmente: nel criterium ho visto scendere ragazzini da fare invidia a qualche master; per i master: Stefano Pastorini, 1° in gigante di coppa Italia e 6° in super gigante ai mondiali master, Rudy Pittarello, che per un solo centesimo non si è classificato 3° in gigante ai mondiali master. Abbiamo poi partecipato a Cortinissima 56, 1^ edizione, organizzata da M’Over by Ghedo, con alcuni campioni olimpici di Cortina del 1956, dove la F.I.S.I. di Padova è stata protagonista con i suoi Direttori e Giudici di Gara. Abbiamo infine chiuso alla grande con la 2°edizione del F.I.S.I. Day, che si è svolto in Folgaria il 13 Marzo, con grande partecipazione di tutti gli sci club di Padova.

Concludendo, un grazie di cuore ai nostri sponsor, che ci sostengono nelle nostre manifestazioni, ai Direttori e Giudici digara, che hanno lavorato alacremente affinché tutte le manifestazioni abbiano un esito positivo e senza rischi, e non ultime, alle famiglie e ai bambini, che ci hanno seguito in tutte le manifestazioni, che sono stati pazienti, e hanno fatto festa a tutti durante le premiazioni del fine gara. Grazie a tutto il direttivo della F.I.S.I. di Padova, donne e uomini che regalano il loro tempo libero perché tutto questo possa avvenire. Grazie ancora e buona estate a tutti,……. Non ne sono sicuro, potrebbe anche nevicare."

Queste le parole di Vanni Ceccarello, Presidente provinciale Fisi con cui ha voluto chiudere la stagione.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Criterium Primaneve 20/03/2016 Risultati

I ragazzi degli sci club padovani delle categorie Super Baby, Baby, Cuccioli, Ragazzi ed Allievi si sono sfidati per l'ultima prova della stagione del Criterium Primaneve 2016 a Passo San Pellegrino, durante una splendida giornata primaverile baciata da un sole accecante.

Nella Categoria Super Baby Viola Sonda (Sc Città Murata) si aggiudica la vittoria, mentre tra i maschi Marco Torresin (Ski1 Team) taglia primo il traguardo davanti a l compagno di scuderia Leonardo Osgnach e ad Emanuele Salmaso (Sc Padova).

Tra i Baby, Vittoria Guzzonato (Sc Padova) si impone davanti ad Emma Sonda (Città Murata) e Ludovica Cesaro (Ski 1 Team), appena giù dal Podio Emma Meneghetti (Sc Terme Euganee), Giulia Dainese (Sc Padova), Cecilia Miolato (Patavium sci), Marisol Scomparin (Città Murata) e Matilde canato (Patavium).

Giorgio Berto (Ski1Team), Gildo Moscato (Sc Padova) e Matteo Sanarini (Cus Padova) salgono rispettivamente primo, secondo e terzo tra i Baby Maschi, mentre seguono Nicolò Milan (Sc Padova) davanti ai compagni di squadra Lorenzo Gangale Petranzan, Nicolò Maria Boghetich, Andrea Maria Favaro e Davide Salmaso, chiude la classifica Nicolò Cenzato (Ski1Team )

Nella categoria Cuccili, prima vittoria in carriera di Emma Marialuisa Tommasi (Patavium sci) davanti a alle compagne/amiche Sara Rizzato e Ilaria Battistin, anche lei per la prima volta sul podio. Quarta Carlotta D'Alvise (Adm Cittadella).

Tra i Cuccioli maschile Luca Rizzato (Patavium), torna alla vittoria segnando il miglior tempo assoluto per le categorie più piccole, relegando al secondo posto Giacomo Borsatto (Sc Padova) e Lorenzo Davirno (Adm) al terzo. seguono quindi Pietro Pavanetto (Padova), Mattia Bizzotto (Città Murata), Andrea Miolato  e Andrea Casalini (Patavium), Filippo Zurlo (Adm), Gianluca Zennaro (Cus Padova) e Giordano Lucietto (Padova).

Salendo nelle categorie più grandi dei Ragazzi,  Irene Teatini (Patavium sci) sale per la prima volta sul gradino più alto del podio staccando nettamente Eleonora Stevanato, e Lucrezia Maria Boghetich (tutte dello Sc Padova). Al quarto posto Clara Borsatti (Padova) precede Marta Gastaldello (Adm), Giulia Angelica Antonello (Padova), Alessia Sgarbossa (Adm) e Gaia Foffano (Patavium).

Tra i coetanei maschi, Giovanni Fontana (Città Murata) vince nettamente davanti ad Alessandro Bonato (Ski 1 Team), e Nicolò Schiavon (Patavium) terzo. Al quarto posto Paolo Umberto Favaro (Padova) precede Adoardo Valvasori (Ski1Team) e Giovanni Menozzi Piacentini (Patavium) che sfortunatamente dopo la gara si infortuna ad una spalla.

Chiude il Criterium Primaneve 2016 la categoria Allievi femminile con la vittoria di Lucrezia Rampado (Adm) che sale sul gradino più alto davanti a Vittoria Checchinato (Patavium) e Giorgia Ceccarello (Terme Euganee)

Al termine delle premiazioni l'intervento del Presidente provinciale, Vanni Ceccarello, che  annuncia cambiamenti considerevoli per il futuro per fare in modo che le categorie dei "Piccoli" non vengano più penalizzate da orari di partenza davvero bizzarri.

L'appuntamento ora si sposta per le premiazioni dei vincitori delle varie categorie  alla giornata dello sci Padovano in programma il 16 aprile alle 15.30 presso la sala conferenze dell'OIC alla Mandria

Qui le Classifiche:

Super Baby/Baby/Cuccioli

Ragazzi/Allievi

Classifica Società Super Baby/Baby/Cuccioli

Classifica Società Ragazzi/Allievi

20160320_154917

20160320_15473720160320_154645

20160320_154321

 

20160320_153939

20160320_154018

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Vai alla barra degli strumenti