Go to Top

Il nuovo Consiglio Provinciale

Vanni Ceccarello riconfermato alla guida del Comitato Provinciale Fisi Padova

Una calda serata estate ha fatto da sfondo alle elezioni del Comitato Provinciale Fisi Padova che si sono tenute ieri 19 luglio presso il ristorante "alla Vigna" di Torreglia (Pd). Riconfermato per il secondo mandato il Presidente Vanni Ceccarello che ha fatto il pieno dei voti con il 100% (942)delle preferenze.

Conferme e nuovi arrivi nel Consiglio con Gabriele Tavellin dello Sc Montagnana che ha raccolto il 99,3% delle preferenze, davanti a  Dina Teatini (Patavium), Carlo Favaro (Sc Padova), Andrea Zabeo (Ski1Team) e Massimo Zin (Sc Padova) che, con 651 voti, hanno raccolto il 94,3%.  Poco sotto Giuseppe Cavarzerani (Cus Padova) con 650 voti e Massimo Battiston (Sc Città Murata) con 595 (85,9%).

Per gli atleti sono stati eletti Stefano Rampazzo con 182 voti (100%) e Umberto Giovannoni con 142 (78%), mentre come Consigliere Tecnico Umberto Balin ha raccolto tutti i 67 voti disponibili.

Gli sci club presenti erano 8 su 12 pari al 66% degli sci club affiliati Fisi.

Ospite gradito della serata il Presidente regionale Fisi Roberto Bortoluzzi che ha tenuto a battesimo il nuovo Consiglio sottolineando l'impegno profuso nello scorso mandato e augurato di continuare sulla strada intrapresa da tutto il Comitato.

Presente anche Flaviano Buratto, ex delegato Coni per Padova e Provincia che ha ricordato i risultato ottenuti dallo sport padovano che ha scalato le classifiche nazionali anche grazie a Fisi Padova, sottolineando che per ottenere risultati gli atleti degli sport invernali devono mettere sul piatto sforzi notevolmente superiori a tutte le altre attività

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente riconfermato Vanni Ceccarello che vede nel risultato ottenuto un motivo di stimolo per il rinnovato impegno sulla strada della collaborazione tra sci club per ottimizzare le risorse, per far si che sempre più ragazzi si avvicinino e appassionino agli sport invernali.

Al termine delle operazioni di voto si è tenuto il primo Consiglio che ha eletto i due Vice Presidenti, Dina Teatini (confermata) e Massimo Battiston, Presidente dello Sc Città Murata e uno degli ideatori di Smart Alliance.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 15 =

Vai alla barra degli strumenti